Follow by Email

domenica 13 gennaio 2013

La Figlia delle Tenebre - Vol. 1 - Pagg. 215-227















CIAO, HONEY !
E così siamo arrivati alla fine.
Questo è l'ultimo aggiornamento. Anzi, questa è l'ultima puntata de "La Figlia delle Tenebre". Ho iniziato a disegnare questa storia nel 2010… poi ho fatto una pausa lunghissima alla fine del "preludio" e infine l'ho ripresa nel 2011 senza più fermarmi. Nell'autunno del 2011 ho iniziato a postarla su questo blog e siamo andati avanti per tutto il 2012.
E ora ci siamo, è il momento del commiato.
Honey se ne va, e con lei il suo mondo di tenebre, di sensualità, di orrore e -perché no?- condito qua e là con un po' d'ironia e con qualche risata.

Un paio di mesi fa ho iniziato a postare il fumetto anche su Shockdom Webcomics, un portale per fumettisti gestito da un editore, il quale è generalmente presente anche a Lucca Comics. Honey sta avendo un buon riscontro di pubblico, con una media di 150 visite settimanali. Come sempre accade, nessuno scrive, nessuno lascia commenti -salvo due o tre soliti noti- e quindi non è facile farsi un'idea di quali siano i lettori fissi e quali invece siano solo i curiosi che poi non hanno la forza di leggersi una storia tanto lunga.

Gli webcomics che vanno forte sono infatti le strisce. Chi è al lavoro, ad esempio, apre Shockdom, si legge una striscia, si fa una risata e poi continua a lavorare.
Honey Venom è un fumetto a tutto tondo, non è una striscia. Quindi ha una storia, uno svolgimento e una trama precisa. E deve essere seguito. Ne consegue che non credo potrà mai avere l'appeal che hanno le strisce. E' troppo impegnativo, anche se in fondo è un fumetto leggero, leggerissimo. E' impegnativo perché c'è una storia da tenere a mente, e mi sembra che i lettori web vogliano impegnarsi poco. Sempre con le dovute eccezioni.

Vedremo cosa ci riserva il futuro.

Un altro passo del progetto è quello di riunire "La Figlia delle Tenebre" in due o tre file zip, in modo che possano essere agevolmente scaricati. E poi voglio stampare questo fumetto con il sistema del "print on demand", con la LULU. Solo per piacere personale, e per regalarne qualche copia agli amici. Temo infatti che la qualità di stampa non sarà delle migliori, visto il mio uso testardo della tecnica mista con la matita.

Tuttavia questo non è un addio. Honey tornerà.
Il nuovo fumetto è già in lavorazione e 70 tavole a matita sono già pronte per essere inchiostrate. Nel tempo che ci separa dall'inizio del nuovo fumetto, posterò delle copertine, delle pic, delle illustrazioni a tema, anche se la loro cadenza non avrà la frequenza con la quale siete abituati.
Vi terrò aggiornati sui lavori in corso della nuova avventura di Honey.

Infine, due parole di ringraziamento per voi tutti che avete letto questo fumetto, nessuno escluso. Spero che vi siate divertiti, davvero.
E per ora la chiudo qui, Santo Diavolone!
Spectrum (l'imbrattacarte)